Gli svantaggi

I vantaggi

  • Possono essere difficili in uso

  • Bassa liquidità

  • Strumenti di analisi poco avanzati

  • Nessun supporto – in caso di problemi non c’è un’autorità centrale

  • Sicurezza – non possono subire attacchi hacker

  • Trasparenza – nessuno lo conrolla e nessuno lo influenza

  • Anonimato – non devi verificare account, fornire documenti o dati personali

  • Continuità del servizio senza disconnessione dal server o inattività per mantenimento sito

  • Controllo sui propri investimenti – i tuoi fondi non sono gestiti dall’exchange e sei tu che possiedi le private keys del tuo wallet

  • Commissioni basse

  • Funzionareanno anche se regolamentazioni cambiano

  • Anche se la compagnia che l’ha creato va in bancarrotta o chiude, l’exchange rimane per sempre

  • Transazioni veloci

  • Anche i token emergenti possono essere listati

Elenco exchange decentralizzati

 

Barter DEXhttps://www.komodoplatform.com/en/technology/barterdex – ancora in costruzione. Adotta gli atomic swaps che permettono lo scambio facile e veloce di criptovalute. Non bisogna scaricare tutta la blockchain. Il token di Barter DEX è KMD.

Bancor Networkhttps://www.bancor.network/discover – si basa sulla blockchain di ethereum e adotta BNT come valuta che può essere scambiato con un qualsiasi altro token della piattaforma. È possibile comprare solo i token ERC20 quindi non è possibile comprare bitcoin, litecoin, NEO, EOS… Thread su Bancor Network https://bitcointalk.org/index.php?topic=1789222.0

Waves Platformhttps://wavesplatform.com/ – utilizza i propri token Waves che si possono scambiare con una qualsiasi altra criptovaluta. Fornisce il portafoglio multi-currency. Applica una piccola commissione su ogni ordine, ma regala anche una percentuale sul bilancio totale del proprio portafoglio. Atomic swaps saranno applicati entro estate. Thread su Waves https://bitcointalk.org/index.php?topic=1387944.0

CounterParty https://counterparty.io/– ha creato i Payment Channels per velocizzare gli scambi e sta lavorando sull’implementazione degli atomic swaps e del Lightning Network. Il token della piattaforma è XCP. L’ordine creato sulla piattaforma ha una data di scadenza. CounterParty possiede anche la possibilità di scommettere su degli eventi sportivi e il mercato dei derivati.

Alcoin.io https://www.altcoin.io/– ancora in costruzione con il lancio previsto tra pochi mesi. Adotta gli atomic swaps che permettono lo scambio di qualsiasi criptovaluta o token con qualsiasi altra criptovalute. Scambi istantanei. Non ha i propri token. Thread su Altcoin.io https://bitcointalk.org/index.php?topic=2382317.0

Bitshares https://wallet.bitshares.org/– sviluppato sulla blockchain di graphene. Utilizza i token bitUSD, bitEUR che hanno lo stesso valore di USD o EUR. Commissioni molto basse.

Stellarhttps://www.stellar.org/ – supporta soltanto 6 criptovalute e in più richiede 20 Stella Lumen per cominciare il trading. IL 2018 sarà il game changer in quanto l’exchange decentralizzato di Stellar SDEX implementerà il Lightning Network e automatic pathfinfing per trovare i prezzi più convenienti. Thread su Stellar https://bitcointalk.org/index.php?topic=1428573.0

Air Swaphttps://www.airswap.io – è stato sviluppato sulla blockchain di ethereum e serve per scambiare i token ERC20. Non c’è bisogno di creare un account. L’exchange è ancora in costruzione. Thread su Air Swap https://bitcointalk.org/index.php?topic=2208855.0

CryptoBridge https://crypto-bridge.org/– costruito sulla blockchain di graphene. Ha i gateway multi-signature che permettono lo scambio con le valute tipo fiat (euro, dollaro). Ha il proprio token BCO. Ogni utente trae il 50% di profitto attraverso Profit Staking. Thread su CryptoBridge https://bitcointalk.org/index.php?topic=2015949.0

EtherDeltahttps://etherdelta.com/– possibile scambiare solo i token basati sull’ethereum. Il processamento degli ordini è abbastanza lento. Thread su EtherDelta https://bitcointalk.org/index.php?topic=2018051.0

Kyber:https://kyber.network/ – promette di implementare i croos-chain atomic swaps entro il 2019. Mantiene un’alta liquidità di tutti i token supportati grazie alle riserve. Trading dei derivati e possibilità di guadagno sui fondi che si tengono per un lungo periodo nel proprio wallet

Omega.onehttps://omega.one/ – il lancio previsto per il Q2 del 2018. Ha il proprio token OMT. Gli ordini vengono accappiato automaticamente e gli atomic swaps sono in arrivo. Quelli in possesso di tanti OMT avranno l’accesso preferenziale nel trattamento della liquidità e le commissioni sulle transazioni scontate.

Bisq https://bisq.network/– completamente anonimo, le communicazioni passano da Tor e non serve un account. È possibile comprare le criptovalute con le valute tipo fiat (euro, dollaro). Thread su Bisq https://bitcointalk.org/index.php?topic=887287.0

0xhttps://0xproject.com/ – supporta solo i token basati sull’ethereum quindi non è possibile scambiare bitcoin o un altro token sviluppato sulla blockchain di bitcoin o di NEO. Non ha l’accopiiamento automatico degli ordini, cosa che lo rende abbastanza sucetibile ad arbitraggio e all’influenza stessa di 0x

Openledgerhttps://openledger.io

IDEXhttps://idex.market/

OasisDEXhttps://oasisdex.com/

CYBEXhttps://cybex.io

DEWhttps://www.dew.one

Commenti