Il pistacchio viene chiamato l’oro verde e ha tutti i diritti di esser chiamato così. Infatti questi frutti sebbene siano abbastanza facili da coltivare, richiedono parecchi anni prima di far vedere i frutti e di conseguenza i guadagni.

Il pistacchio è un albero che raggiunge delle misure piuttosto grandi, fino a 10 metri di altezza, anche se la sua crescita è piuttosto lenta ed è un pianta longeva che può quasi competere con l’olivo. Alcune piante hanno raggiunto anche i 300 anni di età.

Le zone dove il pistacchio cresce meglio sono quelle in cui sono presenti terreni ben drenanti, con clima secco e poco umido come per esempio le terre della Sicilia che produce i famosi pistacchi di Bronte ma anche in altre regioni del centro sud. Sicuramente il pistacchio deve essere coltivato in terreni posti ad un’altitudine non superiore agli 800 metri sul livello del mare.

Scopri come incrementare il tuo potere d’acquisto

Guadagnare con una coltivazione di pistacchio

Per poter trarre dei guadagni con la piantagione di pistacchio si deve avere un terreno di una certa cubatura perché si devono distribuire bene le piante, in modo così da alternare le piante femmine rispetto alle piante maschio. Infatti questo tipo di albero è una specie dioica, ovvero una pianta farà solo dei fiori femmina e un’altra farà solo i fiori maschio.

L’albero di pistacchio maschio non fa frutti ma senza di lui le piante femmina non verrebbero impollinate. Si dovrà quindi prevedere almeno un albero maschio ogni 8 alberi femmine e avere un terreno di 1 ettaro per poter pensare di ottenere una rendita. Se poi si vuole guadagnare bene, anzi molto bene, è meglio coltivare il pistacchio su un terreno di almeno 5 ettari.

Gli alberi di pistacchio sono lenti nella loro crescita e sarà possibile iniziare il primo raccolto solo dopo 5 o 6 anni dalla semina perché solo qui iniziano a fruttificare. Per avere il meglio dall’albero del pistacchio e raggiungere dei bei raccolti, si deve avere un altro po’  di pazienza ed attendere i 15 anni di età della pianta. Quando il pistacchio ha questa età entra nel periodo di massima produzione.

Quanto produce un albero di pistacchio

Ogni albero, se ben curato, può dare una media di 20 chili di pistacchio fino ad arrivare anche a 30 chilogrammi.

La raccolta dei pistacchi in Italia viene fatta ancora principalmente a mano con la scuotitura dei fusti e anche questo ne fa aumentare il valore. In altri luoghi del mondo la raccolta è più meccanica ma la qualità non è sicuramente quella italiana che viene considerata una delle migliori al mondo.

Il costo al chilo dei pistacchi è di circa 5 volte superiore al prezzo delle mandorle ed è per questo che viene chiamato oro verde. Una piantagione di pistacchi di 5 ettari e con circa 3000 piante di età varia che producono una media di 15 chili di frutti ognuna possono far guadagnare parecchio. Il ricavo per ogni chilo di pistacchio si aggira sui 13 euro, costo che può variare a seconda della bontà del raccolto.